Quindi vuoi essere il tuo GC | Migliorie Di Casa | it.wollereyblog.com

Quindi vuoi essere il tuo GC



D:

Tutti i libri che ho letto dicono che dovresti essere in grado di risparmiare dal 25 al 30 percento del costo di una casa agendo come il tuo general contractor, anche se non fai nessuno dei lavori effettivi. È proprio vero?

- Donald, Creta, IL

UN:

Tom Silva risponde: Certo, essere un GC è un gioco da ragazzi. Finché non ti dispiace 1) alzarti alle 5:30 del mattino e andare tutto il giorno; 2) fare un sacco di telefonate a subappaltatori e fornitori di materiali; 3) visitare il sito di lavoro per verificare che i tuoi sottotitoli abbiano svolto il lavoro che hai assunto e che lo abbiano fatto correttamente (sai che aspetto ha ragione, vero?); 4) prendere decisioni rapide che hanno un enorme impatto sul costo, sulla qualità e sul programma del lavoro; 5) passare più tempo al telefono quando arrivi a casa; e 6) lavorare su documenti fino alle 22:00 o così. Bene, questo lo fa per lunedì.

Essendo un GC si tratta di preparazione - assicurandosi che tutti i materiali e le parti necessarie per la giornata siano sul posto, che i subappaltatori siano lì per fare il loro lavoro e che tutti lavorino insieme senza intoppi. E si tratta di sapere cosa fare quando le cose non vanno secondo i piani.

Ottieni l'immagine: un appaltatore generale fa un sacco di lavoro, dall'alba al tramonto e oltre, e deve avere alcune abilità speciali. Suppongo che tu possa risparmiare un po 'di soldi - se non addebiti il ​​tuo tempo, se nulla va storto e se tutto il lavoro è all'altezza - ma non c'è garanzia. Parte del mio lavoro è ottenere i migliori prezzi dai sottotitoli che lavorano per me, e sono disposti ad offrire quei prezzi perché sanno che il lavoro sarà organizzato e dirò loro esattamente cosa mi aspetto che facciano, risparmia tempo. E sanno che se fanno un ottimo lavoro, avrò un altro lavoro per loro in futuro. Un GC una tantum non ha quel tipo di leva.

Articolo Precedente

Easy Makeover Kitchen Cabinet

Articolo Successivo

Prevenire incendi elettrici con interruttori di circuito arco-guasto