Piccole correzioni, Big Payoff | Migliorie Di Casa | it.wollereyblog.com

Piccole correzioni, Big Payoff



Conosciuta tra i suoi Salem, Oregon, i vicini come il Tulip Cottage a causa del motivo floreale sulla vetrata anteriore, la casa del 1927 sembrava perfetta, pensò Randy Fishfader - se solo fosse solo un po 'più grande. Quando ha saputo da un amico che il cottage stava andando sul mercato, ha deciso che doveva andare a prenderlo. Ma prima di presentare la sua offerta, ha chiamato l'appaltatore Robert Kraft per fare il walk-through e un controllo di realtà con lei. Randy voleva una camera da letto al piano terra e un bagno che potesse servire come una suite per gli ospiti e come suite principale più tardi, quando non voleva più salire le scale ogni notte. Ma ottenere questo sarebbe complicato.

Kraft ha chiamato l'architetto locale Karl Anderson per ideare un piano per raddrizzare gli spazi scomodi e aggiungere un delicato ingrandimento che sarebbe in linea con la scala e lo stile del cottage carino come un pulsante.

Finestra a guscio bumped-out del soggiorno



Anderson lascia che i dettagli e le proporzioni originali della casa lo guidino, ripetendo le linee del tetto e il motivo ad arco nel suo piano. Nel soggiorno, che sembrava appena abbastanza grande da ospitare Randy e tre amici intimi, sbatté contro il muro esterno con una vetrata quasi dal pavimento al soffitto. Questa alcova ora regge un divano imbottito e ha conferito alla stanza una forma più gradevole oltre che alle dimensioni. "È stato sufficiente per trasformarlo in uno spazio completamente diverso, consentendo ai mobili di cadere sul posto", afferma Anderson. "Allargare la stanza, anche un po ', rende anche il camino più centrato." Per dare un aspetto più rifinito alla mensola in mattoni rossi, aggiunse una mensola di legno con le staffe e un cappotto di vernice bianca che valorizzava lo spazio.

Caminetto in stile sala da pranzo





La sala da pranzo, che era stata usata come stanza di famiglia, aveva bisogno di un intervento chirurgico. Dopo aver rimosso la stufa a legna, la muratura del camino era rivestita di marmo travertino che rifletteva la luce e incorniciata da una mensola bianca. Un armadietto a vetro basso a destra di esso fornirebbe lo spazio necessario.

Viste interne aperte della suite per gli ospiti





Per dare a Randy la sua suite per gli ospiti e rendere l'intero piano terra più spazioso, Anderson ha sistemato l'aggiunta fuori dalla sala da pranzo, stabilendo una linea di vista dalla cucina attraverso le porte francesi interne della stanza e nella nuova camera da letto.

Miglioramento dello spazio di vita all'aperto





Dall'esterno, l'aggiunta di 13 x 26 piedi sembra una versione ridotta della casa principale innestata sul lato della casa con due finestre ad arco che si affacciano sulla strada, dandole un aspetto a occhi spalancati simile a quello del fronte iscrizione.

I patii e i porticati rendono l'intero interno più espansivo portando l'occhio fuori e offrendo quasi tutto l'anno vita all'aperto nel clima mite dell'Oregon.La sala da pranzo si apre su un patio originale e la finestra a bovindo del soggiorno si affaccia ora su un altro patio che è stato ristrutturato per assomigliare a quello esistente. Entrambe le aree sono racchiuse da pareti in stucco ricoperte di mattoni, che le fanno sentire come estensioni delle stanze all'interno. La nuova camera da letto ha il suo piccolo portico, che si affaccia sul sole del mattino.

Transizione graduale della Guest Suite da Bed a Bath





All'interno, la camera da letto e il bagno sono separati da un passaggio allungato che contiene un cassettone incorporato, uno spazio di transizione graduale che rende l'intera suite più spaziosa.

Soffitti rialzati della camera degli ospiti, finestre aggiunte





Insieme a tre finestre e porte finestre, la camera da letto ha un soffitto a volta con due lucernari. "Ogni volta che si alza il soffitto di una piccola stanza, e soprattutto se si aggiungono lucernari, rende l'intera stanza più grande e luminosa", afferma Anderson.

Per unificare il piano terra, Kraft ha installato la modanatura a corona e la pavimentazione in legno ingegnerizzato, e ha aderito a una tavolozza di colori delle pesche e dei verdi preferiti di Randy. Lo speciale rivestimento attorno al soffitto a volta della beadboard nella nuova camera da letto in realtà serve a uno scopo. "Quando si installa la modanatura a corona su un soffitto rialzato, gli angoli possono essere un problema", afferma Kraft. "L'aggiunta di blocchi trim in cui i pezzi si incontrano ti darà una transizione pulita."

Deposito incorporato per il bagno degli ospiti





Il bagno spazioso ha un lavandino del piedistallo appropriato per il periodo, affiancato da due uffici integrati, utili per l'archiviazione quando Randy si sposta al piano di sotto e un bel bonus per gli ospiti nel frattempo. La piastrella in ceramica della camera è un tocco in stile anni '20 che riecheggia l'aspetto della cucina precedentemente rinnovata.

Finestre ad arco del bagno degli ospiti





Windows e passaggi interni, oltre a ripetere gli archi trovati nella parte originale della casa, rendendo nuovi spazi si fondono perfettamente con quelli vecchi.

Giardino con balcone della camera matrimoniale





La camera da letto principale esistente ha un aspetto accogliente, grazie ai suoi soffitti inclinati, sotto i cornicioni. Mantenere le portefinestre senza drappeggi e riempire la scheggia di balcone con i fiori era un altro modo per lasciare entrare la luce e aprire le stanze alla vista dell'outdoor.

Prima dei lavori di ristrutturazione





A 1.650 piedi quadrati, la casa non era piccola, ma le due stanze principali erano così malamente disposte che Randy non pensava che potesse adattarsi al suo divano lì, tanto meno a una festa. "E mi piace avere la gente finita", dice. Più clamorose, le camere più grandi erano più corte sul fascino della casa. Il pavimento in parquet del soggiorno era rattoppato in luoghi e in pendenza, e il suo camino in mattoni era goffamente fuori centro. La sala da pranzo, che sembrava essere un'aggiunta degli anni '60, era un ripensamento, con finestre con telaio metallico, pannelli di legno di pino dipinto e un pavimento di lastre di cemento ricoperto di moquette color salmone. Il suo focolare in mattoni dall'aspetto grezzo era colonizzato da una stufa a legna.

Piano primo piano





La casa del 1927 è stata aggiunta una volta in precedenza, dove ora si trova la sala da pranzo. La nuova aggiunta apre quella stanza fino a una camera degli ospiti e al bagno. Una finestra a bovindo migliora il flusso del soggiorno, e un nuovo patio e portico aggiungono spazio di vita all'aperto.

Piano del secondo piano





La casa originale non era priva di fascino: finestre ad arco e porte, e due accoglienti camere da letto al piano superiore e un bagno nascosto sotto la grondaia.

Ma la nuova suite per gli ospiti è diventata - non a sorpresa - una sorta di destinazione.

Altro in Prima e Dopo





Articolo Precedente

Easy Makeover Kitchen Cabinet

Articolo Successivo

Prevenire incendi elettrici con interruttori di circuito arco-guasto