Piani di pagamento sensibili | Migliorie Di Casa | it.wollereyblog.com

Piani di pagamento sensibili





Scrivere assegni per il tuo progetto di ristrutturazione non è mai divertente. Gli importi possono essere sconcertanti e c'è sempre la preoccupazione che forse non hai ottenuto tutto il valore che ti spettava. Inoltre, ogni controllo scritto significa che hai meno influenza sul tuo appaltatore.

Anche il giorno di paga dà agli appaltatori il nervosismo. Anche se ai professionisti piace essere pagati, i proprietari di casa spesso risparmiano la loro frustrazione fino al momento in cui scrivono gli assegni e poi li scaricano.

Entrambi puoi evitare questo stress concordando una struttura di pagamento equo. Quindi pianifica riunioni di progresso separate per esaminare eventuali dubbi o reclami in tuo possesso - nessuna ragione per complicare ulteriormente questi incontri con la scrittura di assegni.

PIANI DI PAGAMENTO

Quando si tratta di pagare il proprio contraente o chiunque lavori per conto proprio, è necessario specificare un piano di pagamento nel contratto e non si dovrebbe mai pagare per lavori che non sono stati eseguiti, ad eccezione del pagamento iniziale che accompagna il contratto .

L'importo dovuto quando si firma il contratto varia ampiamente, ma una regola generale è
10 percento del lavoro complessivo. In effetti, alcuni stati limitano le dimensioni degli acconti per prevenire le frodi. In California, ad esempio, il primo pagamento è limitato al 10% del totale del lavoro o $ 1.000, a seconda di quale è inferiore. Alcuni rimodellatori meritano meritatamente più soldi iniziali se ordinano prodotti personalizzati che devono essere fabbricati prima del tempo, come controsoffitti, finestre e piastrelle personalizzate. Ma se sei diffidente riguardo a questo accordo, chiedi di pagare direttamente il negozio personalizzato o semplicemente di chiedere al tuo costruttore le ricevute.

Per un lavoro che costa più di $ 25.000, i pagamenti dovrebbero essere legati alle pietre miliari del lavoro. Ad esempio, quando il lavoro è completo al 20%, è richiesto un pagamento e così via. Il problema è che la maggior parte dei proprietari di case ha difficoltà a valutare i progressi di un grande lavoro. Se stai facendo un'aggiunta e la struttura e il rivestimento aumentano, quale parte del lavoro è completa? In realtà, una percentuale molto piccola. E quando si tratta di impianti idraulici, cablaggi e HVAC, questi sistemi "back-the-wall" possono richiedere settimane per essere completato. In questo periodo si vedono pochi progressi, sebbene il remodeler sappia che molto lavoro viene svolto. Queste diverse percezioni possono essere fastidiose quando il remodeler arriva per un controllo e si lamenta che non sembra che sia stato fatto qualcosa dall'ultimo pagamento.

Per risolvere questo problema, la mia azienda, come molti altri, pianifica i pagamenti in base alle ispezioni. Gli ispettori degli edifici comunali sono tenuti a ispezionare e firmare le fondamenta e le strutture, nonché i sistemi elettrici, idraulici e HVAC. Queste sono semplici pietre miliari per legare la dispersione di fondi a. Pagare in giro
Il 15% del costo complessivo del lavoro in ciascuna di queste fasi funziona abbastanza bene, ma sarà necessario aggiungere altre pietre miliari per le fasi successive del lavoro che non sono ispezionate ufficialmente. Quelli che uso includono "drywall up e mud applied", "finish carpentry completato", "painting completed" e "punchlist completati". Assicurati che il pagamento finale sia almeno del 10 percento e che non sia dovuto fino a quando l'elenco finale non è stato completato.

Non avrai bisogno di tante pietre miliari per un lavoro più piccolo, sono eccessive. Per i progetti inferiori a $ 25.000, ci piace utilizzare il terzo terzo del metodo. Con questo sistema di pagamento, il proprietario della casa paga un terzo del costo lordo al contratto cantando, un terzo a metà e un terzo alla fine del lavoro, con il 10% del pagamento finale tenuto in deposito per garantire che le parti libere siano vincolate . (Di nuovo, controlla con l'agenzia del tuo governo statale che regola il rimodellamento - spesso il dipartimento degli affari del consumatore - per qualsiasi limite sui pagamenti anticipati.) Questo sistema è più facile per te e non comporta un rischio enorme; ai remodelers piace perché i controlli che ricevono sono sostanziali e permettono loro di pagare i loro costi materiali tutto in una volta.

SITUAZIONI DI PAGAMENTO DA EVITARE

Alcuni appaltatori suggeriscono piani di pagamento inusuali o nella fase del contratto o una volta che il lavoro è iniziato. Se ciò accade, l'appaltatore è disonesto o solo un cattivo uomo d'affari. Ad ogni modo, proteggiti seguendo questo consiglio:

Mai pagare settimanalmente
Sebbene la richiesta non sia inusuale, le richieste di pagamenti settimanali mostrano che il remodeler non ha i mezzi finanziari - o le relazioni con subappaltatori e fornitori - per supportare anche un tipico ciclo di fatturazione di 30 giorni. Peggio ancora, verso la fine del lavoro, avrai poca influenza. Un appaltatore meno che reputato che subisce una riduzione sarà tentato di andarsene, sapendo che lascerà solo una settimana di stipendi.

Non effettuare pagamenti in contanti o con assegni intestati a "contanti".
Qualunque rimodellatore che voglia pagare in contanti probabilmente sta tentando di evitare di pagare le tasse sul reddito, ha un cattivo rapporto con la banca o non ha un conto in banca. Dovrebbe anche sollecitare l'utente a assicurarsi che le polizze di indennizzo e di responsabilità civile dei lavoratori siano attive.

Non pagare prima di quanto previsto nel contratto.
Un rimodellatore potrebbe venire da te affermando di aver sottovalutato i pagamenti materiali o, peggio, ha sottostimato il lavoro e ha bisogno di un pagamento anticipato. Per quanto possa essere difficile, devi rifiutarlo. Se il contratto stabilisce chiaramente quando i pagamenti sono dovuti, attenersi ad esso. Pagare in anticipo probabilmente non aiuterà comunque il remodeler, perché si troverà in una buca più profonda prima del prossimo pagamento.

Paga la stessa persona ogni volta.
Il remodeler dovrebbe avere un "banchiere" designato, qualcuno che è la persona referente per tutte le domande e i reclami finanziari. Se una settimana paghi il falegname e due settimane dopo l'autista e il caposquadra a secco dopo, le linee di comunicazione non sono chiare. Non sai a chi parlare di un vero problema, né sai chi è realmente autorizzato a portare l'assegno in banca.

Segnali di pericolo di un lavoro Going Sour

Se riscontri uno degli scenari descritti qui, confronta subito il tuo fornitore. Inoltre, conservare buoni documenti nel caso in cui la controversia vada in mediazione o
finisce in tribunale.

  • Se un subappaltatore ti dice che non è stato pagato o chiede il pagamento direttamente da te, informa il tuo remodatore della situazione e chiedigli di rimediare immediatamente alla questione.

  • Se un deposito di legname o un distributore ti chiama per il pagamento perché l'account del remodeler è in ritardo, discuti la questione con il remodeler.
  • Se il remodeler lo reclama
    è stato sottomesso al lavoro e non funzionerà finché non accetti di pagarlo di più, mostragli il contratto. Deve mangiare i suoi stessi errori.

Articolo Precedente

Il forno elettrico non si scalda

Articolo Successivo

Hammer Time