I segreti di Pro Painters | Migliorie Di Casa | it.wollereyblog.com

I segreti di Pro Painters



Trova, poi aggiusta, crepe e ammaccature

La maggior parte di noi può fare un buon lavoro di dipingere una stanza. Ma un professionista esperto fa un ottimo lavoro. Ovviamente, i professionisti hanno più esperienza del proprietario medio della casa, ma conoscono anche tecniche e trucchi che li rendono pittori migliori. Abbiamo chiesto a sei pittori professionisti di condividere quei segreti. Probabilmente hanno tenuto alcuni suggerimenti per se stessi, ma ci hanno fornito più che sufficienti per aiutarti a lavorare in modo più efficiente e ottenere risultati migliori. Alcuni di ciò che leggerete potrebbero sorprendervi. Ad esempio, i loro segreti non taglieranno il tempo di pittura. I pittori trascorrono da due a quattro giorni in una stanza di dimensioni medie. Questo è quanto tempo ci vuole per preparare, primeggiare e dipingere correttamente. È più lavoro, ma quando ti tiri indietro per ammirare i risultati, sarai d'accordo che è tempo ben speso.

Cancella i mazzi
Per iniziare, sposta tutto fuori dalla stanza. Ogni pittore con cui abbiamo parlato aveva una storia dell'orrore sul tempo in cui non seguiva la regola n. 1. I pezzi di mobili più grandi a volte possono essere lasciati coperti al centro di stanze più grandi, ma se stai riparando un muro a secco, dice Chris Span, di Span's Quality Painting in Mobile, Alabama, "Togliti tutto, la polvere del cartongesso va ovunque". Togliere le porte, i lampadari e l'hardware e etichettare il tutto con del nastro adesivo. Inoltre, investi in panni drop. "È sorprendente quanto poche gocce di vernice possano coprire un pavimento", afferma Rich Maceyunas, di Maceyunas Painting and Wallpaper a Waterbury, nel Connecticut. Acquista panni di alta qualità, come la tela o la plastica con supporto cartaceo. (La vernice penetra attraverso tessuti e lenzuola leggeri.) I teli di plastica funzionano, ma sono molto scivolosi e non assorbono le gocce.



Seguire la levigatura manuale con carta vetrata liquida

Preparare le superfici

Trova, poi aggiusta, crepe e ammaccature
Anche una vecchia lampada con una lampadina spenta stretta vicino a un muro farà saltare piccole crepe, protuberanze o unghie. Carmen Toto, proprietaria di C. Toto & Sons a Madison, nel New Jersey, usa lo stucco del pittore o uno schiaffo leggero per piccole crepe e ammaccature; usa intonaco di Parigi per ammaccature più profonde di 1/8 di pollice. Invece del metodo standard di tape-and-spackle per colmare le continue crepe da stress, Maceyunas utilizza un primer spray-on gommato chiamato Good-Bye Crack. Il legno danneggiato richiede un approccio leggermente diverso. "Non usare lo spackle su legno", dice Toto, "perché non si attacca". Per rifiniture danneggiate, usa lo stucco del pittore o un riempitivo in legno in due parti, come ad esempio il riempitivo ad alte prestazioni di Minwax. Smussare eventuali riparazioni, urti e punte con una levigatrice a paletta per cartongesso. Per pareti più levigate e una migliore adesione, alcuni dei nostri professionisti levigano tutte le pareti precedentemente dipinte indipendentemente dalla forma in cui si trovano.

Fai la levigatura in due passaggi
Levigare non solo le piume sulla vernice scheggiata, ma fornisce anche un "dente" per la successiva mano di vernice. Per finiture lucide, utilizzare una spugna abrasiva anziché carta vetrata. Le spugne si modellano sulla forma del rivestimento e durano più a lungo della carta. Quando applica il lattice su una vernice alchidica o quando non è sicuro della finitura originale, Brian Doherty, un pittore a Richmond, in Virginia, segue la levigatura a mano con carta vetrata liquida per assicurarsi che la superficie sia completamente degradata per evitare problemi di incompatibilità. "Ho visto case in cui il lattice è stato utilizzato su finiture verniciate ad olio, e la vernice ha iniziato a sbucciare in meno di un anno", afferma Doherty.

Pareti in spugna
A meno che non ti piacciano le pareti ruvide, non dipingere sulla polvere. Lavare le pareti con fosfato trisodico (TSP) o un detergente delicato, come il sostituto No-Rinse di Jasco TSP. Per le pareti colorate con il fumo, Toto utilizza una soluzione 50/50 di candeggina e acqua. Per pulire un muro, usa due secchi. Carica il tuo straccio o spugna dal secchio della soluzione detergente e strofina. Prima di ripassare, sciacquare la spugna in un secondo secchio riempito con acqua pulita.

Caulk tutte le crepe
Riempire le lacune con un mastice acrilico-lattice verniciante riduce le correnti d'aria e rende l'assetto migliore rispetto al nuovo. Il segreto per usare il caulk è quello di tagliare la punta più piccola di quanto pensi che dovrebbe essere; troppo calafato fa casino. Inoltre, invece di usare un chiodo per rompere la guarnizione interna, utilizzare un filo piccolo in modo da non allungare l'ugello. Considera anche l'acquisto di una pistola antiaderente antigoccia, che arresta automaticamente la pressione dopo ogni pressione sul grilletto per evitare che trasuda indesiderato.

Usa il nastro - forse
I professionisti sono stati divisi su questo suggerimento. "Il nastro adesivo è problematico", afferma Mark Dixon, un pittore a Missoula, nel Montana, e autore di "House Painting Inside and Out" (Taunton Press, 1997). "La vernice può sanguinare dietro il nastro o rimuovere la vernice a cui è attaccata." Un altro problema è il bridging. "Le vernici al lattice formano una pelle", dice Dixon. "Rimuovere il nastro dipinto può lacerare la pelle, risultando in una linea irregolare piuttosto che tagliente". Infine, il taping richiede tempo. "Imparare a tagliare con un pennello richiede pratica, ma se riesci a farlo, lascerai la maggior parte dei coni nella polvere", dice Dixon. Il taglio sta dipingendo solo la superficie che si desidera, non la superficie adiacente ad essa, ad esempio, dove un muro incontra il soffitto. D'altra parte, "Se non riesci a tagliare, non puoi battere il nastro, "dice Span. I professionisti con cui abbiamo parlato consigliano il nastro (blu) del pittore perché è più facile da rimuovere rispetto al nastro adesivo. Per prevenire il sanguinamento, Span usa una spatola per accoppiare il nastro. Dopo aver lasciato asciugare la vernice, segna il bordo della linea del nastro con un taglierino per evitare di strappare la vernice.





Spugna-bagnare le pareti e quindi calafatare tutte le crepe

Selezione della vernice

Scegli un potente primer
I primer non sono solo una vernice diluita. Sono formulati per stabilire una solida, uniforme base, macchie di tenuta e assicurare che gli smalti di vernice continuino uniformemente e aderiscano saldamente alla superficie. "La maggior parte dei proprietari di case usa primer al lattice, ma i professionisti si attengono all'alcol e ai primer alchidici perché copriranno quasi tutto", afferma John Weeks, di John the Painter in Mobile, Alabama. Il primer può influenzare l'aspetto del soprabito. "Va bene individuare i controsoffitti ma non i muri, perché i punti in primo piano mostreranno", aggiunge Span.

Acquista vernice di qualità
In generale, le vernici più brillanti sono più resistenti alle macchie e lavabili. Ma una lucentezza superiore evidenzia anche eventuali imperfezioni nel muro o nel lavoro di verniciatura. "Le vernici piatte vanno bene per i soffitti e le stanze formali, ma per la maggior parte dei miei clienti, consiglio una lucentezza a guscio d'uovo: va bene per i corridoi, le stanze dei bambini, persino le cucine e i bagni", dice Toto. Sembra che le vernici al lattice abbiano conquistato anche i pittori più schizzinosi. "Anche se utilizziamo ancora vernici a base di olio per il lavoro di restauro, le vernici al lattice vanno bene per le pareti interne e il nuovo rivestimento", dice Toto, "a patto che non si paghi poco sulla vernice". Tutti i nostri professionisti hanno i loro preferiti personali, ma sono d'accordo sul fatto che una buona vernice non sia economica. "Passerai da $ 20 a $ 35 a gallone per una vernice di prima scelta", afferma Weeks. I professionisti hanno anche convenuto che l'uso di due mani di vernice darà come risultato il lavoro più bello. Non lesinare sulla copertura; se stai coprendo più di 400 piedi quadrati per gallone, lo stai diffondendo troppo sottile. Inoltre, tenere da 1/4 a 1/2 gallone a portata di mano per i ritocchi.

Vernice a sovralimentazione
"Le vernici moderne si asciugano troppo rapidamente e sono difficili da eliminare", afferma Dixon, che usa additivi per vernici, come Floetrol per le vernici al lattice e Penetrol per gli alchidi. "L'aggiunta di poche once per litro rallenta il tempo di asciugatura e rende la vernice più lavorabile", dice. Un altro problema è il bridging. "Le vernici al lattice formano una pelle", dice Dixon. "Rimuovere il nastro dipinto può lacerare la pelle, risultando in una linea irregolare piuttosto che tagliente". Infine, il taping richiede tempo. "Imparare a tagliare con un pennello richiede pratica, ma se riesci a farlo, lascerai la maggior parte dei coni nella polvere", dice Dixon. Il taglio sta dipingendo solo la superficie che si desidera, non la superficie adiacente ad essa, ad esempio, dove un muro incontra il soffitto. Anche se ci sono additivi per muffa, i nostri professionisti preferiscono usare vernici da bagno e da cucina che hanno combattenti di muffa incorporati . "Queste vernici prevengono la formazione di muffa, ma non uccideranno la muffa che è già presente", sottolinea Dixon. Poiché le spore della muffa rimanenti possono vivere sotto la vernice e alla fine aprirsi la strada verso la superficie, è necessario anche preparare le superfici del bagno e della cucina. In primo luogo, lavare le pareti con una soluzione di candeggina (3/4 di tazza di candeggina per litro di acqua) quindi sigillare con un primer antimacchia, come il Bulls Eye 1-2-3 di Zinsser o il Total One di Kilz.





Usa il nastro, forse

Scegliere l'attrezzatura giusta

Regole del rullo
Il rullo perfetto avrebbe tenuto una stanza piena di vernice, avrebbe lasciato la giusta quantità di tessuto, non avrebbe spruzzato o fuzzato e sarebbe stato facile da pulire. Finché qualcuno non inventa l'ideale, segui questi suggerimenti per scegliere il rullo giusto. "Più lungo è il pelo, più dipinge il rullo, ma creerà anche più consistenza." dice Dixon. "Un rullo di lana di agnello con pelo da 1/2 pollice contiene molta vernice senza troppa trama", afferma Dixon. "I rulli meno costosi possono funzionare", afferma Span."Basta lavarli prima in un detersivo per piatti per rimuovere eventuali fibre vaganti." La maggior parte dei professionisti con cui abbiamo parlato preferiscono rulli da 9 pollici su modelli da 18 pollici: sono più leggeri, più economici e più facili da usare. Nonostante queste carenze, Maceyunas giura per il rullo più largo. "Il rullo può fare un intero muro in pochi colpi su e giù invece che in diverse dozzine di W e M", dice.

Usa un secchio
I professionisti preferiscono i secchi da 5 galloni con una griglia a rulli per le padelle. Hanno più vernice delle pentole e, dice Doherty, "È più difficile rovesciare un secchio." Un secchio consente anche di inscatolare, o mescolare, due o tre barattoli di vernice per evitare discrepanze di colore. Per usare un secchio e una griglia, immergi il rullo per un quarto della vernice e fallo scorrere sulla rampa per lavorare la vernice sul pelo.

Lavora con una canna da pittore
Una canna da pittore, o asta, può aiutarti a dipingere i soffitti più velocemente - non è necessario salire e scendere le scale. E non c'è bisogno di stare direttamente sotto l'area che stai dipingendo, in modo da non catturare tutti gli splatter ribelle. Un palo è anche ottimo per pareti e pavimenti. I professionisti sono stati divisi sulla questione se il palo da 4 o 8 piedi è il migliore per l'uso quotidiano, ma tutti concordano sul fatto che una canna telescopica è la scelta migliore.

Compra un pennello migliore
Un buon pennello è la chiave per una finitura dall'aspetto professionale. "Un pennello di qualità costa da $ 15 a $ 25, ma scoprirai che i professionisti non hanno talento come pensavi", afferma Doherty. "L'attrezzatura ha molto a che fare con il loro successo." La maggior parte dei nostri professionisti preferisce i pennelli a setole naturali per le vernici a base di olio, ma raccomandano i materiali sintetici per l'uso a tutto tondo. Quando si sceglie un pennello, prestare attenzione alle setole. I pennelli sintetici sono fatti di nylon o poliestere, o una combinazione dei due. Le setole Poly sono più rigide, il che le rende adatte a lavori esterni o strutturati, ma per lavori interni raffinati, Doherty utilizza spazzole in nylon più morbide. Cerca anche le setole affusolate, che possono aiutarti a lavorare su un bordo e punte contrassegnate, che aiutano a distribuire la finitura in modo uniforme e uniforme. I pennelli sono disponibili con larghezze da 1 a 4 pollici. La maggior parte dei pittori tiene a portata di mano un arsenale per abbinare il lavoro. "Usa il buon senso", dice Maceyunas. "Un pennello più piccolo ti dà più controllo, ma nessuno vuole dipingere una porta con un pennello largo 1 pollice." Doherty consiglia di iniziare con un pennello a fascia da 2 o 2-1 / 2 pollici. Il pennello angolato facilita il taglio su una linea e apporta più setole sul lavoro rispetto a un pennello a punta quadrata.





Scegli un potente primer

Suggerimenti per la pittura

Caricalo bene
Idealmente, si desidera tanta vernice sul pennello che si può controllare senza fare gocciolamenti o macchie. Per fare questo, Doherty immerge il pennello di circa 1 1/2 pollici nella pittura, quindi tocca (non si pulisce) ogni lato del pennello contro il lato della lattina. Toccando colpisce fuori le gocce e costringe la vernice nelle setole. "Il pennello rilascia la vernice proprio come una penna stilografica", dice. Le settimane concordano, dicendo: "Assicurati di mantenere il pennello in movimento, altrimenti inizierà a gocciolare". Per lavori più delicati, ad esempio quando si vernicia il rivestimento o il telaio della finestra, è necessario meno vernice sul pennello. Doherty si tuffa di nuovo e colpisce il pennello, ma questa volta sfiora anche i lati contro il suo barattolo. "Le setole esterne sono più asciutte e più facili da gestire", dice, "ma c'è ancora molta vernice sul pennello".

Tagliare vicino
"Il taglio dentro è un'abilità acquisita, ma è qualcosa che non puoi fare affatto con un pennello ratto", dice Doherty. Quando si taglia su una parete, carica la spazzola e allarga la vernice in eccesso, quindi lavora la spazzola fino alla linea tra parete e soffitto. Un tratto di pennello troppo largo crea un cerchietto, o una fascia liscia spazzolata, nella parte superiore del muro dove incontra il soffitto. Per evitare ciò, Dixon consiglia di eseguire prima il rotolamento e poi il taglio con un pennello. "Un buon rullo può arrivare a mezzo pollice del soffitto", dice. "Risparmierai il tempo non lavando più di quello che devi fare." "Dipingendo battiscopa," un ampio coltello da nastratura è una buona protezione per la vernice ", dice Span. "Basta tenere la lama pulita per evitare che i gocciolamenti si aggirino intorno al bordo del coltello."

Lavorare verso il basso
Dopo aver dipinto il soffitto, lavora dall'alto verso il basso: inizia con la modanatura della corona, poi fai le pareti e poi dipingi le modanature delle finestre intorno alle finestre e alle porte. La modanatura dello zoccolo dura per ultima. "Dipingere gli zoccoli per ultimo impedisce alla polvere e alla sabbia di viaggiare sul pavimento, sul pennello e poi sulle stoffe verniciate di fresco", spiega Weeks.

Controlla il lavoro
Tra una mano e l'altra dovrai eseguire il back-prep, o levigare eventuali dossi, prima di applicare la mano successiva. Utilizzare una luce per controllare la superficie di gocciolamenti, macchie di rullo o altre imperfezioni.

Concentrarsi su Windows
Il momento migliore per affrontare Windows è all'inizio del giorno, quando sei fresco ", dice Doherty." Ma mi ci vuole ancora un'ora per fare una finestra standard. "Per le doppie sospensioni, inizia alzando la fascia interna e abbassando la fascia esterna fino a quando le loro posizioni non sono quasi invertite Dipingi prima la metà inferiore della fascia esterna, poi l'intera fascia interna.Una volta che la fascia inferiore è asciutta, torna entrambi nella loro posizione normale, ma lasciali leggermente aperti. "Le finestre richiedono troppo tempo per il nastro adesivo", afferma Doherty: quando dipingi, sovrapponi il vetro di 1/16 di pollice per sigillare il legno.

Le porte sono giuste
La maggior parte dei pittori non ha problemi a dipingere le porte, ma ti consiglia di posare la porta sui cavalletti e lavorare orizzontalmente. Se si dispone di una porta con pannelli, iniziare con i pannelli e lavorare dai bordi esterni verso il centro. "Guarda gli angoli - la vernice ama la pozzanghera", avverte Dixon. Mentre la vernice è ancora bagnata, leggermente "punta fuori" il pannello con una spazzola quasi asciutta. (Il manciamento consiste nel tirare il pennello sulla superficie per livellare la finitura.) Quando si dipingono le scale (verticali) e le guide (orizzontali) basta seguire la grana del legno. Quando il grano cambia improvvisamente, ad esempio, quando la rotaia incontra lo stile, non interrompere la pennellata - lascerai solo un pezzo di vernice. Applicare la vernice sull'articolazione con una corsa completa, quindi ribaltare la sezione di sovrapposizione tirando il pennello nella direzione della grana. "Assicurati che la porta sia asciutta prima di dipingere il lato opposto o di cambiarla", dice Maceyunas.

Salta la pulizia giornaliera
La maggior parte dei professionisti non si preoccupa di pulire pennelli e rulli se li utilizzeranno il giorno successivo nello stesso lavoro. "La vernice al lattice si asciuga lentamente a temperature fredde", afferma Maceyunas. Per lavori di due giorni, avvolge i rulli e le spazzole in sacchetti di plastica e li infila nel frigorifero. "Lascia che il rullo torni a temperatura ambiente prima di riutilizzarlo," dice. Le coperture dei rulli sono quasi impossibili da pulire a fondo. La maggior parte dei professionisti acquista nuove copertine per ogni lavoro.

Aspettatevi ritocchi
Gli incidenti accadono. Tenere a portata di mano un pennellino a spugnetta economico per miscelare un cerotto con il resto del muro o della lavorazione del legno. Per imitare l'aspetto di un rullo, semplicemente tamponare la vernice.





Compra un pennello migliore

Dove trovarlo

Dripless, Inc.
134 Lystra Ct., #A
Santa Rosa, CA 95403
www.dripless.com
800-960-1773
Pistole calafatanti antigoccia.
The Flood Co.
Box 399
Hudson, OH 44236-0399
www.floodco.com
800-321-3444
Additivi per pittura Floetrol e Penetrol.
Jasco Chemical Corp.
1008 North Fuller Street
Santa Ana CA, 92701
www.jasco-help.com
888-345-2726
Sostituto TSP No-Rinse.
Lilly Industries
4999 36th Street
Grand Rapids, MI 49512
www.goof-off.com
616-940-2900
Addio vernice crepa.
3M, Divisione dei mercati di costruzione
Riquadro 33225
St. Paul, MN 55133-3225
www.mmm.com
800-480-1704
Spugne abrasive per sabbiatura.
Masterchem Industries
Box 368
3135 Hwy. M
Barnhart, MO 63012
www.kilz.com
800-325-3552
Kilz Total One primer.
Minwax
10 Mountainside Road
Upper Saddle River, NJ 07458
www.minwax.com
800-526-0495
Stucco per legno ad alte prestazioni.
Purdy Corporation
13201 Nord longobardo
Portland, OR 97203-6410
www.purdycorp.com
503-286-8217
Wooster Brush Co.
604 Madison Avenue
Box 6010
Wooster, OH 44691
www.woosterbrush.com
800-392-7246
William Zinsser & Co.
173 Belmont Drive
Somerset, NJ 08875
www.zinsser.com
732-469-8100
Primer Bulls Eye 1-2-3.

Ulteriori letture:
Pittura di casa dentro e fuori
da Mark Dixon e Bob Heidt
The Taunton Press, 1997, $ 19,95.
www.tauntonplus.com
800-888-8286





Lavorare verso il basso

Un ringraziamento speciale ai seguenti pittori

Mark Dixon, Dixon's Painting
Missoula, MT

Brian Doherty, Pittura di Doherty
Richmond, VA

Rich Maceyunas, Maceyunas Painting and Wallpapering
Waterbury, CT

Chris Span, Span's Quality Painting
Mobile, AL

Carmen Toto, Carmen Toto and Sons
Madison, NJ

John Weeks, John the Painter
Mobile, AL

 

Articolo Precedente

Blogger prima e dopo: rifacimento ufficio aromatizzato in spiaggia

Articolo Successivo

Come costruire un apribottiglie a goccia magnetica in legno