Second Life for a Second Empire | Migliorie Di Casa | it.wollereyblog.com

Second Life for a Second Empire



Ogni volta che guidavo dalla massiccia casa di mattoni con le finestre sbarrate e l'aria infestata, volevo ancora di più. Qualcuno aveva bisogno di salvare questa antica bellezza, con il suo irresistibile assetto di pan di zenzero e il suo curvilineo mansardato. Perchè non io?

Ho avuto il mio amore per le vecchie case dai miei genitori, Ed e Pam, che erano soliti portare i miei due fratelli più piccoli e me in tour di casa quando eravamo piccoli. I miei genitori e io ora viviamo vicini l'un l'altro a Carlisle, in Pennsylvania, dove non mancano certo le case d'epoca, e non perdono mai l'occasione di indicarne una. Comunque, questo era speciale. Costruito intorno al 1895 in stile Secondo Impero, presentava non meno di quattro portici (uno al piano di sopra). Insieme al suo pan di zenzero, la facciata anteriore mostrava un paio di porte in mogano, sei finestre dal pavimento al soffitto e due finestre a soffietto che spuntavano da quel tetto a mansarda.

indicato:Angela ha ristrutturato un relitto con muri fatiscenti, pavimenti ammuffiti e nidi di piccioni.

DOPO | Rinnovato Secondo Impero



Non stavo davvero cercando un nuovo posto. Ho già posseduto una casa che ha più che soddisfatto i miei bisogni di single di 25 anni. Ma questo era grande - 3150 piedi quadrati - e arrivava con quasi mezzo acro. Veniva anche con molti mal di testa, che mio padre fu rapido a sottolineare quando lo feci entrare per dare un'occhiata.

Sperava chiaramente che avrei cambiato idea. Ma potrei dire che era anche affascinato dalle possibilità. Uno dei ricordi più felici di papà è quello di costruire l'ex casa della nostra famiglia, con l'aiuto dello zio di mia madre, un appaltatore. Papà ha anche assunto il lavoro finito nella casa che i miei genitori ora possiedono. E questo è lo stesso uomo che, quando avevo 5 anni, ho sentito che volevo un teatro e ho proceduto a costruirne uno, con tanto di tetto a scandole, piccole finestre di vetro e un dondolo.

indicato: La casa vanta un nuovo tetto, un esterno dipinto di fresco, repliche dei suoi modanature e cornici originali delle finestre e una recinzione in ferro battuto.

Un passo alla volta





Mentre guardavamo le stanze piene di spazzatura della casa che ora volevo salvare, abbiamo visto come era stata divisa in tre appartamenti, probabilmente negli anni '70. TLC era scarseggiava. La mensola sopra il camino della sala da pranzo era sparita, così come i lampadari originali e il modanatura della corona. I soffitti di gesso si stavano sgretolando, la maggior parte delle pareti era inviolabile, e il tetto di ardesia - o quello che ne restava - stava cadendo a pezzi. L'unico segno di vita era un branco di piccioni che si era insediato nei cornicioni.

Naturalmente, papà si offrì di dare una mano. E con lui a bordo, non era un problema anche coinvolgere mia madre. Con tali rinforzi, ero sicuro che avremmo potuto risolvere tutti i problemi in soli sei mesi, anche se papà ha cercato di spiegare che una volta che inizi a strappare muri non puoi mai essere sicuro di cosa troverai. Non è che non l'ho sentito. Pensavo solo che, come al solito, si stesse sottovalutando.

indicato: Angela Dasher e suo padre, Ed.

 

PRIMA | Sala da pranzo





All'inizio della primavera del 2005, la casa era tutta mia. E, insieme al mio lavoro di contabilità a tempo pieno, improvvisamente ho avuto un secondo lavoro come appaltatore, più una seconda ipoteca.

indicato: La mensola del caminetto originale della sala da pranzo era scomparsa.

 

DOPO | Sala da pranzo





Una volta che papà si è reso conto che avevo il mio cuore pronto per una ristrutturazione, è saltato subito dentro. Fin dall'inizio abbiamo fatto una buona squadra. È davvero meticoloso, cerca sempre di rendere le cose perfette. E quello che mi mancava di attenzione ai dettagli l'ho compensato con entusiasmo.

indicato: Per ripristinare l'eleganza della stanza, il proprietario ha installato una mensola recuperata e altri dettagli d'epoca come la modanatura a corona e un lampadario vintage.

PRIMA | Cucina





Ero praticamente pronto per fare e provare qualsiasi cosa che potesse aiutare a preparare la mia nuova casa, non importa quanto mi sporca. Dopo aver svuotato la maggior parte della casa, ci siamo mossi lentamente verso il ripristino dell'esterno e diverse stanze prioritarie prima. Abbiamo attaccato un compito alla volta, immaginando che se avessimo pensato troppo al quadro generale non avremmo mai iniziato.

indicato:La vecchia cucina aveva armadi metallici e controsoffitti in laminato.

 

DOPO | Cucina





La mamma veniva regolarmente, assumendo compiti così scoraggianti come spogliare i cinque spessi strati di vernice dalle porte di mogano. E ogni volta che papà perdeva i suoi strumenti - un evento sorprendentemente normale per qualcuno così nei dettagli - di solito era mamma a rintracciarli.

indicato: Alla cucina ristrutturata è stato dato un aggiornamento con armadi di ciliegio, ripiani in granito e elettrodomestici in acciaio inossidabile.

PRIMA | Bagno





Ben presto 6 mesi si allungarono a 12. E quando ci preparammo per un secondo anno di lavori forzati, nessuno di noi ricordava quello che facevamo del nostro tempo libero. Ho finito per tornare con i miei genitori in modo da poter scaricare un mutuo. Stavamo vivendo, respirando e parlando della ristrutturazione, anche a cena. Ora ero davvero motivato a portare a termine il lavoro.

indicato:Un bagno esistente aveva piastrelle multicolori degli anni '70 e un lavandino a muro.

 

DOPO | Bagno





Quando trascorri i fine settimana e le vacanze scoprendo sorprese in vecchi muri di gesso, tirando fuori le travi deboli e spostando i piccioni residenti, è un legame. Non mi ero mai sentito più vicino a mio padre, anche quando ci siamo stressati e a vicenda mentre cercavamo di rimediare.

indicato: Per dare al bagno un aspetto vintage, il proprietario della casa ha installato boiserie e una vanità con modanature dettagliate.

PRIMA | Camino del soggiorno





Più di una volta abbiamo alzato le mani e abbiamo giurato che saremmo usciti dalla follia, almeno per alcuni giorni. Alla fine, siamo andati a lavorare in stanze separate e ci siamo raffreddati, sapendo che se ci fossimo fermati non sarebbe stato facile tornare alla routine di rettifica. Per allentare la tensione, abbiamo fatto saltare la radio e cantato ad alta voce.

indicato: Durante la demolizione, il proprietario della casa ha scoperto un camino nascosto in un salotto.

DOPO | Camino del soggiorno





Fortunatamente, ogni volta che volevo correre attraverso un progetto per farlo, papà manteneva la sua attenzione ai dettagli. Se venivano fucilati tutti i serramenti e le cornici delle finestre, estrasse gli strumenti rotanti e li replicò, fino al motivo originale di ancoraggio delle cornici esterne.

Dopo aver scoperto un secondo camino dietro un muro nel salotto, ho trovato una mensola con colonne in stile vittoriano su eBay per completarla. Papà si offrì di andare a Washington, D.C., per raccoglierlo, poi persuase suo padre a venire e aiutarlo a portarlo giù per tre voli fino alla macchina. Una volta alzata la mensola del camino, papà aggiunse un modanatura a forma di corona di uova e dardi su un ingresso per abbinare le colonne.

PRIMA | Foyer





Ma il suo momento più grande probabilmente è arrivato quando ha deciso di dare il mio timbro alla mia nuova porta sul retro. Lavorando a tarda notte, costruì una classica solarizzazione per oltrepassare la porta. Lo ammiro ogni volta che passo e noto come si lega con il bordo di pan di zenzero.

indicato:Il foyer era stato spogliato della maggior parte dei suoi dettagli di modanatura, e il suo ingresso laterale al salotto era sbarrato.

 

DOPO | Foyer





Mentre il lavoro andava avanti, il mio budget è cresciuto fino a $ 65.000. Questo comprendeva lo splurging su una nuova cucina con ripiani in granito, mobili in ciliegio e elettrodomestici in acciaio inossidabile. Ho pensato che lo avrei fatto solo una volta.

indicato: Dopo la levigatura e la rifinitura, le porte d'ingresso in mogano e i pavimenti in legno di pino caldo hanno riacquistato il loro calore naturale.

Cura dei dettagli





O almeno così ho promesso al mio equipaggio, che si è espanso per includere non solo il nonno ma anche mio fratello Matthew, che si è ritrovato a restituire un vecchio pagherò la primavera scorsa installando il mio recinto in ferro battuto. Persino persuaso il nostro fratello minore, Nathan, ad aiutarmi a tessere il backsplash della cucina.

Particolare della porta sorprendente





Mi sono trasferito poco più di due anni fa e mi sembra di essere a casa, anche se ci sono alcune cose da fare nella mia lista delle cose da fare. Per uno, anche dopo tutto questo tempo, il bagno principale ha bisogno di nuove piastrelle. Forse papà avrà un po 'di tempo libero durante le vacanze. Farò un appunto per chiederglielo.

indicato: Il proprietario di abitazione Angela Dasher si rilassa sul portico laterale rifinito. Il dettaglio sopra la porta è stato realizzato da suo padre per mimetizzarsi con l'assetto di pan di zenzero della casa. I colori delle vernici esterne sono Burnt Tile (sulla porta), Cornerstone (sul rivestimento) e Silver Hill (sui muri), tutti di Behr.

Piani del primo piano





Il proprietario della casa ha restaurato la sua casa del 1895, che era stata trasformata in un quadrilatero nel suo layout originale.

Costo del rimodellamento: Circa $ 65.000

Lasso di tempo: 3 anni e il conteggio

Dove ha salvato: La scelta di tegole sul tetto in asfalto invece di piastrelle in gomma dall'aspetto più costoso e la sezione di liquidazione di The Home Depot per marmo e altri materiali.

Piani del secondo e terzo piano





Dove ha fatto una pazzia: Contatori di cucina in granito e piastrelle esagonali in bianco e nero da $ 6 a piede quadrato per il bagno principale.

Cosa avrebbe fatto diversamente: Elabora un piano di gioco e fai le cose in un ordine logico, piuttosto che qualsiasi cosa ci sia sembrato di fare quel giorno.

La più grande sfida: Liberarsi di 100 anni di vernice. Tra le modanature esterne e interne e le porte e i pavimenti,
Pensavo che la levigatura non sarebbe mai finita.

Come l'ha risolto: Per rimanere motivato, ho cercato di guardare solo l'area che ero in grado di finire, piuttosto che a tutto il resto che doveva essere fatto. Vedere i progressi ti aiuta a continuare.

Altro in Prima e Dopo





I lettori di TOH, Jack e Andrea Campbell, hanno salvato la loro ristrutturazione acquistando un modello da pavimento completo da uno showroom

Articolo Precedente

Easy Makeover Kitchen Cabinet

Articolo Successivo

Prevenire incendi elettrici con interruttori di circuito arco-guasto