Salvataggio di vecchie finestre | Migliorie Di Casa | it.wollereyblog.com

Salvataggio di vecchie finestre



TV: progetto di casa Milton

Quando sono arrivato al posto di lavoro a Milton, la domanda era: "Queste finestre possono essere riparate?" Molto probabilmente originale per l'edificio c.1725, queste erano alcune delle finestre più vecchie che avessi mai ispezionato. A prima vista, la vernice scrostata e la vetratura difettosa costituivano un'ottima soluzione per la sostituzione. Tuttavia, dopo tutti gli anni che ho dedicato all'ispezione e alla riparazione di vecchie finestre, so di non fare affidamento su un'ispezione visiva. Appena al di sotto di una superficie di vernice scrostata può trovarsi un legno di vecchia crescita di qualità.

Salvare oggetti fatti con questo tipo di legno ha molto senso. Nelle foreste antiche gli alberi crescono lentamente e dritti, combattendo per luce e sostanze nutritive. Gli edifici più antichi d'America sono costruiti con legname proveniente dalle foreste vergini che i primi coloni hanno trovato crescere qui. Con fino a 30 anelli di crescita per pollice, questo legno chiaro e denso è superiore per stabilità e resistenza al deterioramento per il legname attualmente disponibile in commercio.

Dal momento che la maggior parte delle terre commercialmente disponibili sono state ripulite dalla loro antica crescita originale, le compagnie di legname ora piantano e raccolgono alberi geneticamente modificati per raggiungere la maturità in 15 anni o meno. Con anelli di crescita da tre a cinque per pollice, questo materiale tende ad essere meno stabile e più incline al decadimento. Il materiale coltivato nelle piantagioni è meno efficace nel tenere la vernice, poiché si espande e si contrae a un ritmo molto più elevato.

La maggior parte delle persone è sorpresa di scoprire che appena sotto la superficie di un pezzo di legno apparentemente inviolabile è il legno di qualità, brillante e sonoro come il giorno in cui è entrato. Una semplice ispezione visiva non racconta l'intera storia. Ispezionando con un punteruolo o un pugnale si potrà "vedere" sotto la superficie del legno. In molti casi il legno decaduto o danneggiato è solo
vicino alla superficie Troppo spesso il legno antico ma ad alte prestazioni viene rimpiazzato con materiale coltivato in piantagione inferiore.

La gente era contenta della diagnosi che le loro vecchie finestre potevano e dovrebbero essere salvate. La maggior parte del danno del legno era solo superficiale. Ora il problema è diventato l'efficienza termica.

Senza finestre antipioggia o di tempesta, le finestre di Milton lasciavano passare una tonnellata d'aria. Un approccio comune per aumentare l'efficienza delle finestre a vetri a singolo vetro è sostituirle con nuove unità di vetro isolante. Contrariamente alla credenza popolare, in questo modo si realizza pochissima efficienza energetica e una tale mossa raramente giustifica il costo; in media, ci vogliono oltre 50 anni per recuperare la spesa. Con una vita media prevista di 25 anni o meno, le vetrate isolanti non avevano molto senso per questo progetto. Inoltre, volevamo conservare l'aspetto storico del vecchio edificio.

Fino all'85% della perdita di calore di una finestra è dovuta alla sua fascia mal tenuta. Per la casa di Milton, abbiamo usato una moderna fascia di nylon impacchettata installata in un taglio che abbiamo tagliato nella fascia. Questo materiale ha fermato il 95% delle infiltrazioni d'aria e migliorato notevolmente il funzionamento delle finestre.

La conservazione delle vecchie finestre nel progetto Milton è stata un'opportunità per mantenere l'integrità architettonica e conservare il legname vecchio di qualità. Riparando le finestre li teneva nelle loro aperture e fuori dalla discarica.

Articolo Precedente

Easy Makeover Kitchen Cabinet

Articolo Successivo

Prevenire incendi elettrici con interruttori di circuito arco-guasto